La ludopatia nelle Marche: come riconoscere se si è affetti da ludopatia

È di pochi giorni fa, 18 aprile 2019, la notizia che la Regione Marche non ha concesso una proroga alla legge regionale 3 del 2017 che riguarda sale slot, tabacchi e videolottery per contrastare il gioco d’azzardo patologico. Infatti entro l’ultimo giorno del 2019 ogni esercizio commerciale adibito a scommesse e giochi dovrà essere adeguarsi alla normativa suddetta. L’aula ha approvato all’unanimità il 31 dicembre come termine ultimo per le attività per mettersi in regola. Questo ha di fatto abrogato gli articoli che avrebbero permesso di prolungare di 2 anni il termine della legge, spostando la data ultima al 31 dicembre 2021.

Questa è una presa di posizione efficace nella lotta alle ludopatie. Molti parlamentari della Regione stanno portando avanti da anni una concreta lotta alla dipendenza da gioco d’azzardo. Nonostante il gioco d’azzardo sia legale, anche online in siti che rispettano le leggi sul gioco d’azzardo come https://www.sitibookmakersstranieri.com, la sua deriva cioè la ludopatia è giustamente combattuta dai parlamentari. La regione Marche è particolarmente sensibile a questo: qui sono in aumento il numero dei cittadini che sono caduti nelle nella morsa di questa dipendenza. Bisogna far notare che ciò è dovuto anche ad un aumento delle sale da gioco, dovute alla sempre maggiore nascita degli introiti provenienti da questo business.

Nelle Marche la provincia di Macerata si stacca nettamente dalle altre e detiene il primato per l’aumento delle sale da gioco. La Questura sta lavorando per limitarne uno sviluppo eccessivo soprattutto perché molti di questi esercizi spesso lavorano al limite della legalità. Non stupisce allora che la regione abbia votato martedì 16 a favore di questa proroga, con la speranza che tutti i comuni ci si adeguino il più rapidamente possibile.

Ad ogni modo è il governo nazionale a dovere agire in maniera forte. La regione Marche ed altre regioni hanno cominciato a rapportarsi al problema della ludopatia dal punto di vista sociale e sanitario, in quanto ambiti di competenza delle Regioni. Invece l’unico che potrebbe lavorare alla base del problema è il Governo nazionale, agendo sull’utilizzo delle slot nelle tabaccherie e nelle sale da gioco dal punto di vista puramente commerciale. Queste promesse sono già state fatte dal Governo italiano ma mai messe in atto e in questo momento l’Italia è disuniforme per quanto riguarda le diverse disposizioni regionali.

Quali sono i segni di un problema del gioco d’azzardo?

I segni di un problema del gioco d’azzardo sono spesso gli stessi dei segni di altre dipendenze. I segni comuni di dipendenza includono, ma non sono limitati a, i seguenti:

  • Senti il bisogno di nascondere che si gioca d’azzardo
  • Hai problemi a controllare le abitudini sul gioco d’azzardo
  • Giochi d’azzardo quando non te lo puoi permettere
  • Gli amici e familiari esprimono preoccupazione per il fatto che si stai giocando d’azzardo

Naturalmente, come per qualsiasi altra dipendenza, il segno distintivo di un problema di gioco è che non riesci a fermarti. Se hai voglia di provare ancora una volta, o se ti senti ansioso quando pensi di smettere, è molto probabile che tu stia soffrendo di dipendenza dal gioco.

I sintomi emotivi del gioco eccessivo

Il gioco d’azzardo eccessivo spesso causa una moltitudine di sintomi emotivi, tra cui ansia, depressione e persino pensieri e tendenze suicidi. In situazioni estreme, questi pensieri possono indurre un giocatore a fare effettivamente un tentativo di porre fine alla propria vita. Perdere tutto al gioco d’azzardo è devastante e lascia molte persone completamente senza speranza.

I sintomi fisici di gioco eccessivo

Poiché il gioco d’azzardo può causare depressione, ansia e tendenze auto-lesive, è necessario tenere a mente diversi segni fisici. depressione e ansia a volte portano alla privazione del sonno, che può causare pelle pallida, aumento di peso o perdita di peso, acne e occhiaie sotto gli occhi.

Effetti a breve termine e a lungo termine di una dipendenza da gioco

Il gioco d’azzardo è associato a molti effetti aggiuntivi, sia a breve che a lungo termine. La dipendenza dal gioco d’azzardo spesso si traduce in altre dipendenze. Molti giocatori si rivolgono a droghe, alcol e altre attività per alleviare l’ansia causata dallo stile di vita del gioco d’azzardo. Anche se un giocatore d’azzardo non ha mai sperimentato la rovina finanziaria a causa dello stile di vita, potrebbe lottare con la dipendenza da alcol e droghe per il resto della vita dopo essersi auto-medicato per affrontare lo stress. Inoltre, le relazioni sono spesso danneggiate permanentemente a causa del gioco d’azzardo.

Se ti rivedi in alcuni degli atteggiamenti descritti, rivolgiti a un centro medico specializzato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *