Oasis LIVE Varie Gamification e Metaverso verso il futuro: quali nuove opportunità

Gamification e Metaverso verso il futuro: quali nuove opportunità

Quello generato dalla Gamification è stato certamente un cambiamento epocale che non riguarda solo il mondo del gioco ma anche il più vasto universo della rete e dei servizi. Il fenomeno si è esteso in moltissimi ambiti, a partire dal gioco che sta cambiando le sue regole sviluppando nuovi modi, per gli utenti, di immergersi in diverse esperienze.

Molti, infatti, guardano ormai ogni giorno con attenzione crescente a questo fenomeno e, in correlazione, anche al Metaverso, che potrebbe rappresentare una possibilità di lavoro per più di qualcuno.

Il Metaverso nel mondo del lavoro

Nel futuro del web, infatti, è sempre più probabile che il Metaverso diventi il punto di congiunzione tra reale e digitale, dando luce a mestieri anche essenziali per rispondere all’esplosione del mercato che gira attorno a questa nuova frontiera.

Web3 developer, esperto di cyber security, designer di realtà virtuale e realtà aumentata, innovation manager, crypto artist: alcuni dei lavori che sarà possibile svolgere nell’ambito del Metaverso. Se nel 2020, infatti, la dimensione del business legata al Metaverso si attestava attorno ai 50 miliardi di dollari, secondo una stima di Grayscale, piattaforma online che gestisce fondi di investimento in criptovalute, nel 2024 raggiungerà gli 800 miliardi.

Gamification e Metaverso: il mix del futuro

Un mondo che è e dovrà essere accessibile a tutti: se generalmente, ad approcciarsi al Metaverso sono gli uomini, sarà importantissimo colmare questo gender gap e comprendere quanto possa essere utile approcciarsi a questi temi, sia dal punto di vista ingegneristico, sia dal punto di vista della progettazione di queste esperienze, perché se ne ricaverà più ricchezza.

Un gruppo di global school ha già investito nel Metaverso e le potenzialità sono infinite: gli studenti che sfrutteranno questa nuova realtà potrebbero entrare nella stessa classe di matematica e collaborare virtualmente per risolvere equazioni difficili, ma anche sperimentare in prima persona la dimensione di un dinosauro, mettere insieme gli atomi chimici, esplorare il corpo umano o visitare destinazioni storicamente rilevanti.

Il mix tra gamification e Metaverso in quasi tutte le nostre esperienze, permette di si trasformarle in attività online immersive e interattive. E se da una parte si ritiene che rendere fluido tale sistema richiederà diversi anni e miliardi di dollari di investimenti, stiamo già iniziando a vivere, seppure in modo modesto, nel Metaverso. Tutto ciò è ancora più evidente nel mondo del Gaming: secondo una ricerca di MarkertsandMarkets, l’87% delle aziende utilizzerà tecniche gamificate nei prossimi cinque anni e il mercato globale della Gamification crescerà da 9,1 miliardi di dollari nel 2020 a 30,7 miliardi di dollari entro il 2025.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post