Quali sono i punti chiave di una buona strategia SEO?

L’importanza della SEO nel marketing

Attuare una buona strategia SEO è uno degli aspetti più importanti per avere successo online. Chi, ad esempio, possiede un e-commerce, non può assolutamente prescindere da una buona SEO strategy. Non basterà avere un sito ben fatto, attraente per il cliente e dai contenuti validi.

Cos’è la SEO esattamente? Questo acronimo sta per Search Engine Optimization (ottimizzazione per i motori di ricerca). Include tutte quelle pratiche che rendono un sito internet maggiormente visibile ed autorevole agli occhi dei motori di ricerca, che di conseguenza lo proporranno tra i primi risultati quando viene effettuata una query pertinente.

L’algoritmo dei motori di ricerca funziona secondo una logica ben precisa. Per quanto non si conosca nello specifico esattamente il suo funzionamento, è noto ormai quali sono alcuni degli aspetti che più di altri incidono sull’ottimizzazione di un sito internet. Per ottenere dei risultati tangibili sarà necessario rivolgersi a dei professionisti esperti del settore, come ad esempio ad un’agenzia SEO a Roma. Scopriamo insieme le best practice per una buona strategia SEO.

Tag title e meta data

La ricerca delle parole chiave è uno dei punti fondamentali di ogni strategia di ottimizzazione che si rispetti. Utilizziamo la keyword principale nel titolo e formuliamone uno che sia conciso e ben centrato sull’argomento che si andrà a trattare. Inseriamo le keyword secondarie nei titoli successivi per aiutare il motore di ricerca ad individuare quello che verrà trattato.

Ricerca keyword

Le keyword devono essere utilizzate nella pagina giusta. Non tutte le parole chiave sono infatti uguali. Si distinguono essenzialmente in:

  • Informazionali, quelle che rispondono alle domande “come”, “quali”, “perché”, e possono essere inserite all’interno di un blog. Sono indirizzate agli utenti che stanno raccogliendo informazioni su un determinato campo ma non sono ancora pronti ad acquistare.
  • Transazionali, che contengono un chiaro richiamo all’acquisto.
  • Navigazionali o brandizzate, che contengono al loro interno il nome del brand.

Utilizzare con criterio i diversi tipi di keyword ci consentirà di creare un sito ben strutturato e perfettamente ottimizzato.

Ottimizzazione immagini

Vi è mai capitato di aprire una pagina contenente un’immagine sgranata o che non si riesce a caricare. Questo perché l’immagine è troppo pesante o di una dimensione non adatta. Non dimentichiamo anche di inserire il testo sostitutivo dell’immagine, che deve essere conciso e descrivere esattamente quello che rappresenta.

Backlink

L’autorevolezza di un sito web viene valutata dai motori di ricerca anche dal numero e dalla qualità di link di rimando presenti su altri siti. La pratica dei backlink è estremamente efficace se viene effettuata da persone competenti, in grado di inserire link di rimando in testi di valore ed attinenti al settore di competenza del sito di destinazione.

Come possiamo ben capire, una strategia SEO contempla diversi passaggi. A differenza di altre strategie di marketing, la SEO non apporta risultati nell’immediato, ma contribuisce a creare un progetto stabile e destinato a durare nel tempo.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Post