Adwords e il significato dei termini

Troviamo il significato dei termini del software adwords

Vuoi partire subito a fare campagne AdWords, lo so! ma te lo sconsiglio se non hai delle minime basi di conoscenza, anche solo di termini linguistici riguardanti il mondo di Google AdWords.

Per capire questo vasto labirinto voglio cominciare con un breve dizionario fatto di termini che sicuramente ti serviranno per iniziare a giostrarti nel mondo AdWords.

Parleremo di 17 termini basilari di AdWords, divisi in due articoli. Partiamo subito che dici? Non perdiamoci in chiacchiere.

Termini adwords

Campagne

Il termine campagna è riferito a dei gruppi di annunci con lo stesso budget, area geografica, impostazioni e tanto altro ancora. Quante campagne possiamo creare con il tuo account? possiamo arrivare fino a 500 Campagne pubblicitarie, poche vero?

I gruppi di annunci

Il gruppo di annuncio è tutta quella cerchia di parole chiavi e metodi di targeting per un obbiettivo ben preciso. Un esempio facile è quello di creare una campagna pubblicitaria con due gruppi differenti di annunci, uno con delle parole chiavi per vendere magliette da uomo e un’altro gruppo con parole chiavi per vendere magliette per donne. In ogni gruppo è possibile avere anche più annunci.

Tipo di campagna

Il tipo di campagna non è altro che la scelta dove il tuo annuncio verrà visualizzato, in questo Google ti fa scegliere 2 tipi di campagne:
Rete di ricerca, include i siti di ricerca Google e anche di altri motori.
Rete display, il tuo annuncio comparirà non solo nella rete Google ma anche in siti web, video, youtube, e tanto altro ancora.

Parole chiavi

Sono nient’altro che delle parole o frasi scelte per il nostro annuncio su Google AdWords. A cosa servono? a determinare dove e quando apparirà il tuo annuncio. Scegliere le parole giuste è molto importante perchè bisogna mettersi nei panni del proprio cliente che cerca un servizio, prodotto o anche un offerta cosi da potersi far trovare nel momento giusto al posto giusto.

Punteggio di qualità

Questo elemento si basa sulla pertinenza del titolo, descrizione, parole chiavi e URL di destinazione. Con un punteggio di qualità molto alto si può avere una posizione migliore e dei costi molto bassi. Quindi pensa bene a quello che scrivi.

Impressioni

È il numero di volte il cui annuncio e stato mostrato ai nostri potenziali clienti.

Estensione annuncio

Questa opzione fa visualizzare alcuni elementi aggiuntivi della tua azienda tipo: indirizzo, numero di telefono, valutazione del tuo negozio e anche altri siti web.

Percentuale di clic  – ctr

È il rapporto tra “impressioni” e “clic” dei vari utenti. Il tuo annuncio è stato visualizzato 100 volte e ci sono 2 clic il CTR sarà 2%

Costo per clic . cpc

È il costo massimo che hai impostato per il tuo annuncio per ogni clic che viene fatto dall’utente

Pagina di destinazione

La pagina di destinazione non è altro che il link finale dentro il tuo annuncio, cliccando sopra a quest’ultimo l’utente andrà a finire sulla pagina prestabilità.

Ottimizzazione

Ottimizzare il proprio annuncio cosi da poter avere sempre dei risultati migliori per gli obbiettivi che ti sei prestabilito

Budget giornaliero

Sono i soldi che sei disposto a spendere al giorno per ogni tuo annuncio. Il costo giornaliero è soltanto una media qundi variera da giorno a giorno, non ti preoccupare se questo sfora il limite che avevi messo

Ppc

Pay-Per-Click è la stessa CPC

Cpm

Si base sul costo di mille impressioni. È un metodo di offerta di quante volte vengono mostrati i tuoi annunci “impressioni”

Soglia di fatturazione

Il limite di fatturazione del proprio annuncio pubblicitario. Questo limite viene deciso da te e se la spese raggiunge questo limite automaticamente viene aumentata.

Url da visualizzare

È il dominio di destinazione di quel annuncio quando viene cliccato. Può essere una pagina specifica ma si può cambiare ad ogni annuncio dentro ai vari gruppi di annunci. Il pubblico non vede questo cambiamento nella pubblicità visualizzata

Side annuncio

Sono quei annunci che si trovano sul lato destro della pagina web del motore di ricerca

Annuncio top

È l’annuncio che si trova sopra ai risultati organici. Il tuo annuncio molto probabilmente sarà mostrato sia sulla parte superiore che sull parte inferiore , il mio consiglio e quello si ottimizzare il testo e il titolo per entrambe le fasce pubblicitarie.

Non ti basta?

Non ti basta ? sei ancora curioso? non sei ancora abbastanza stordito da questi termini? vuoi conoscere ancora dei termini di Google AdWords? allora guarda il glossario di AdWords.

Hai altri termini da suggerire basilari che possono far comodo, ai nostri piccoli amici principianti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *