Calcio: la cessione del Milan all’Investcorp, il fondo arabo

La squadra del Milan in vendita ? Il fondo del Bahrain,
ossia l’Investcorp, sembra stia trattando per l’acquisto.
A tutte le persone che amano scommettere nel mondo del calcio, collegarsi con
sport virtuali, partecipare al casinò o divertirsi con molto altro, si può ottenere
bonus e promozioni alla registrazione, dove per saperne di più
 clicca qui.   Si sta cercando un accordo
stimato con un miliardo di euro, incluso il debito. Investcorp praticamente
è un’agenzia di investimenti in private equity che opera sul
mercato immobiliare passando per le infrastrutture dove il proprietario è
un ex militare.

Cessione del Milan?

I rossoneri sono ancora impegnati al campionato nella corsa verso lo scudetto con tutta
la Coppa Italia da giocare. Meglio una connessione internet o un
cavo senza fili? Con le opportunità che oggi da la tecnologia, si può avere
consigli utili per avere la migliore connessione da utilizzare in casa. Inoltre la scelta si basa
non solo per avere un internet migliore ma soprattutto la velocità che offre, dove per
avere maggiori informazioni si può
andare su di questa pagina. Ma la notizia si è sparsa ovunque, sembra che il Milan
già sia in trattativa tra Elliott e Investcorp, addirittura anche quasi
conclusa, dove il prezzo di acquisto sarebbe circa 1,1 miliardi di euro. Sicuramente nessuno
si aspetta dei cambiamenti per la fine del campionato, però il fondo arabo
dell’Investcorp che gestisce un patrimonio in tutto il mondo potrebbe aver dato una svolta al
club del Milan.

Chi è la investcorp

Ma l’Investcorp chi è? Un fondo arabo che è nato nell’anno del 2015
guidato da Mohammed Bin Mahfoodh Alardhi, uomo d’affari
ex militare poichè capo dell’aeronautica
dell’Oman,
che oggi risulta in pensione. Mohammed Bin Mahfoodh
Alardhi,
con sè ha altri soci che fanno parte dell’Investcop
ossia Rishi Kapoor e Hazem
Ben-Gacem
, della Co-Chief Executive Officer, dove
Kapoor fa parte del private equity in America e in India compreso la
gestione del credito, real estate, mentre Ben-Gacem è anch’esso
nel private equity, però che opera nel Nordamerica, Europa, Medio Oriente e Asia.
Ma cos’è il  private equity ? Si tratta di investimenti che
vengono fatti a  medio-lungo termine dove vengono finanziate società che non
sono quotate in borsa per poi disinvestirle con lo scopo di ottenere la plusvalenza, quindi un
impegno che fa salire il valore della società acquistata.

L’investcorp in Italia

Ma oltre al possibile acquisto che l’Investcorp potrebbe fare riguardo alla squadra del
Milan, la società ha già messo l’occhio su degli
investimenti in Italia, come ad esempio Gucci, dove il direttore della
stessa Investcorp Neil Hasson in una piccola intervista commentò:
L’Italia ha un potenziale  e già abbiamo investito su di
Gucci e Riva ed infatti il mercato ha dato soddisfazioni,
quindi cercheremo ancora di investire in l’Italia ma non solo, anche in Europa come
cosa prioritaria per gli investimenti del real estate”. Quindi se l’Investcorp ha stretto
contatti con Elliott per l’acquisto del Milan, è sicuramente perchè l’attenzione
riguarda soprattutto la Uefa? Ma c’è di più, qui potrebbe anche esserci un
intreccio con il Lille, la società
dell’olandese Maarten Petermann altro fondo legato a
Elliott. Quindi, magari, può darsi che sia vera quella frase del calcio europeo dove
spiega che i club coinvolti nelle competizioni siano dopotutto monitorati dagli organi
competenti? Staremo a vedere..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Post