È meglio una connessione internet via cavo o senza fili?

Meglio una connessione internet via cavo o senza fili? Devi sapere che, quando si parla di connessione internet dedicata alle attività professionali, questa deve avere delle caratteristiche molto precise in termini di velocità, sicurezza e affidabilità.

Connessione wifi: quali sono le caratteristiche

La connessione internet senza fili, (puoi approfondire l’argomento wireless su chetariffa.it), ha dei pro e dei contro. Fino a poco tempo fa la connessione internet via cavo era decisamente migliore rispetto al wifi soprattutto per quanto riguarda le prestazioni e la velocità di download e upload. Negli ultimi anni la tecnologia wireless ha avuto un progresso incessante e oggi anche con il wifi è possibile godere di buona velocità anche per quanto riguarda le connessioni internet aziendali. Non solo, scegliere una connessione wifi ti permette di collegare diverse tipologie di dispositivi tra cui quelli mobile. Insomma, oggi una soluzione wireless potrebbe essere quella giusta per risolvere ogni problema legato alla connessione internet. Un grosso limite della connessione a internet wifi è comunque quella di subire continuamente le interferenze, aspetto questo assente se si scelgono le connessioni via cavo ethernet.

Connessione via cavo ethernet: cosa sapere

Solo fino a pochi anni fa la connessione via cavo ethernet era sicuramente la scelta ideale anche all’interno delle aziende rispetto al wifi. Il motivo primario era soprattutto la velocità di trasmissione ma non bisognava trascurare nemmeno l’affidabilità e la sicurezza. Le cose sono però cambiate in fretta e oggi scegliere una connessione wifi non significa rassegnarsi a una connessione internet lenta. Anche il wifi è in grado di raggiungere standard molto elevati. Le soluzioni di connessione via cavo ethernet sono ancora superiori al wifi per quanto riguarda l’aspetto legato alla sicurezza e all’affidabilità. Devi infatti sapere che una connessione ethernet – sviluppata, tra le altre, dalla Xerox Corporation – risulta stabile e costante. Due caratteristiche che la mettono al riparo dal rischio di possibili interferenze (al contrario della rete wifi). Come sappiamo infatti la connessione wifi potrebbe essere bloccata da fattori sia ambientali he fisici come le pareti di uno stabile. Possiamo quindi dire che le connessioni ethernet sono in media più stabili e sicure delle connessioni wifi in quanto saranno solo i diversi dispositivi connessi via cavo a poter accedere ai dati. A differenza del wifi però la connessione via cavo ethernet è sicuramente molto meno gestibile in quanto tutti i dispositivi dovranno essere connessi al router mediante cavi. Non solo, tieni conto che ricerchi una soluzione per collegare i dispositivi mobile non avrai altra scelta che una connessione wifi.

Wifi o ethernet: cosa è meglio?

Per rispondere a questa domanda bisogna quindi dapprima chiarire per cosa intendi utilizzare internet. Una connessione wifi è infatti una scelta ideale per le persone versatili mentre una connessione ethernet è una garanzia di stabilità ed efficacia in qualsiasi circostanza. Se, ad esempio, hai la necessità di trasferire una grande quantità di dati e di file di grandi dimensioni dovresti utilizzare una connessione via cavo. Al contrario, se ricerchi più flessibilità pur senza voler rinunciare alla velocità dovresti preferire una soluzione wifi. In teoria potresti anche optare per entrambe le soluzioni in contemporanea magari allestendo una rete wifi aziendale con delle porte LAN disponibili per collegare, alla bisogna, alcuni dispositivi via cavo.

Wifi o ethernet: quale è più veloce?

A questo punto potresti quindi chiederti quale sia la connessione più veloce disponibile tra wifi ed ethernet. In questo caso la risposta è sin troppo facile: dovresti scegliere una connessione cablata. Nonostante i progressi conseguiti dal wifi negli ultimi anni ethernet garantisce delle velocità di picco molto superiori. Se deciderai di optare per una connessione via cavo al posto di una connessione wireless avrai un impatto sicuramente maggiore se intendi progettare una rete LAN e sei indeciso sullo standard da scegliere. In termini di velocità quindi Ethernet è sicuramente molto più veloce del wifi. Solo per farti un’idea a riguardo pensa che i comuni cavi Ethernet Cat 5 hanno una velocità tecnica che può raggiungere fino a 1 Gb/s. Utilizzando i cavi Cat 6 la velocità potrebbe arrivare persino a 10 Gb/s, decisamente di più rispetto alla velocità massima di 866 mb/s che si avrebbe con il wireless. Questo significa che se vuoi avere una connessione internet adeguata al trasferimento e al download di file dovresti puntare senza indugio alla connessione cablata. Anche la latenza, ovvero il tempo impiegato dalla trasmissione dei dati a muoversi tra computer e server, sarà inferiore nella connessione diretta cablata rispetto alla connessione wireless.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *